Cerchi ricette con i semi di chia? Prova questa cheesecake!
Cerchi ricette con i semi di chia? Prova questa cheesecake!
Condividi:

Cerchi ricette con i semi di chia? Prova questa cheesecake!

Con l’articolo di oggi voglio parlarti di un alimento che è entrato sempre più a far parte della nostra dieta: i semi di chia. Quest’ultimi hanno tantissime proprietà, molte più di quanto tu possa pensare! Inoltre, possono essere mangiati anche dai bambini in deliziose merende pomeridiane o da portare a scuola. Se stavi cercando delle ricette con i semi di chia sei nel posto giusto: al termine di questo articolo troverai quella della mini cheesecake con i semi di chia, tutta da gustare con la tua famiglia, anche per merenda! 

Continua a leggere questo articolo per saperne di più su questi semi e per metterti subito all’opera con la preparazione di questa ricetta

Le proprietà dei semi di chia

pianta di chia

Prima di passare alla ricetta vera e propria della cheesecake con i semi di chia, ho pensato di farteli conoscere un po’ più da vicino. Innanzitutto, sai che sono i semi della pianta di chia (Salvia Hispanica)? Questa pianta erbacea è originaria dell’America Centrale, più precisamente del Guatemala e del Messico, e produce dei semi che sono un concentrato di proprietà nutritive. Fra queste troviamo la ricchezza in omega 3, sali minerali, antiossidanti e vitamine. Inoltre, i semi di chia sono ricchi in proteine vegetali, per questo vengono proposti spesso nelle diete vegane e vegetariane. Vediamo ora tutte le altre proprietà importanti che questi semi possiedono. 

Fonte di energia

I semi di chia sono una buona fonte di vitamine B che, insieme a sali minerali come il fosforo, il magnesio, e la vitamina C, sono un supporto per fare una vera e propria carica di energia. I semi di chia sono, quindi, perfetti per una colazione equilibrata, per iniziare al meglio la giornata!

Migliorano la motilità intestinale

Grazie alla presenza di fibre, i semi di chia sono perfetti per te se soffri di stitichezza. In 100 grammi, infatti, sono presenti ben 34,4 grammi di fibre. Le fibre, inoltre, migliorano la glicemia, quindi la quantità di glucosio nel sangue. Piccolo disclaimer riguardante i bambini: le fibre sono per loro altamente sazianti e potrebbero renderli inappetenti, quindi attenzione alle quantità. Ne ho parlato anche in un articolo riguardante il pane: leggilo qui

Aiutano a tenere basso il tasso di infiammazione

I semi di chia hanno proprietà e benefici nel contrastare lo stress ossidativo causato dai radicali liberi, che causa, a sua volta, infiammazione. In particolare, le tre sostanze che hanno questa funzione sono: acido ferulico, acido caffeico e quercitina. 

Un toccasana per il cuore

Grazie all’abbondante presenza di omega 3 e di omega 6, i semi di chia sono particolarmente adatti per chi presenta un livello di colesterolo nel sangue molto alto. Questo valore, se trascurato, potrebbe portare all’insorgere di malattie cardiovascolari. 

Visto quanti benefici? Passiamo adesso alle ricette con i semi di chia che ho pensato per te e per la tua famiglia!

Ricette con i semi di chia: una cheesecake per merenda!

semi di chia

Come ti ho detto nei paragrafi precedenti, questi semi possono essere offerti anche ai bambini con qualche attenzione particolare. Per questo motivo ho pensato a delle ricette con i semi di chia perfette anche per loro. In particolare, qui di seguito ti ho inserito quella della mini cheesecake che piace sempre a tutti, grandi e piccini, provare per credere! 

Ingredienti per 5 persone

200g di fragole

100 g di ricotta o yogurt vegetale

3 cucchiai di latte vaccino (o di una bevanda vegetale)

1 cucchiaio di sciroppo di riso (o miele)

1 cucchiaio di semi di chia

5 foglioline di menta

Cioccolato fondente (facoltativo)

Preparazione

Versa in una ciotola la ricotta, il latte e lo sciroppo di riso e amalgama con una frusta fino ad ottenere una mousse. Lasciala riposare in frigorifero per mezz’ora.

Lava le fragole e dividile in due parti: frullane una parte e taglia quelle restanti a pezzetti per decorare. Aggiungi i semi di chia alle fragole frullate e lascia riposare per 15 minuti.

Componi i bicchierini: versa sul fondo uno strato di fragole frullate, coprilo con uno strato di

mousse di ricotta e, infine, aggiungi qualche pezzetto di fragola. Guarnisci con una fogliolina di menta e un po’ di cioccolato fondente grattugiato. Lascia riposare in frigorifero per circa due ore e mezzo.

Suggerimento: potrai sostituire le fragole con altra frutta, a seconda della stagione. Non sai quali sono i frutti e gli ortaggi di stagione?

Ti piacerebbe scoprire tante altre ricette per la merenda per la tua famiglia? Allora non ti resta che acquistare il libro che ho scritto a quattro mani con Stella Bellomo, “L’ora della merenda”, con più di 70 semplici ricette pronte per essere preparate! 

Disclaimer: Verdiana Ramina partecipa al programma Affiliazione Amazon eU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it.